11/04/2024 – Gli Stati membri hanno dato il via libera alla Direttiva Case Green. Ieri gli ambasciatori presso l’Union Europea, nel corso della riunione del Coreper, hanno confermato, in un punto senza discussione, l’accordo raggiunto con l’Eurocamera a dicembre 2023 sulle nuove norme per rendere il parco immobiliare della UE a emissioni zero entro il 2050.
 
Poiché nessuna obiezione è stata sollevata, la Direttiva Case Green approderà domani 12 aprile sul tavolo del Consiglio UE Ecofin per la conferma definitiva, nuovamente senza discussione.
 
La Direttiva Case Green – lo ricordiamo – è stata approvata il 12 marzo dal Parlamento Europeo. Prevede che dal 2028 gli edifici pubblici di nuova costruzione siano a emissioni zero; dal 2030 l’obbligo si applicherà anche ai nuovi edifici a destinazione residenziale.
 
Almeno il 16% degli edifici pubblici con le…Continua a leggere su Edilportale.com]]>