07/05/2024 – Sarà vietato installare nuovi impianti fotovoltaici a terra e aumentare l’estensione di quelli esistenti, nelle zone agricole; sono fatti salvi gli impianti finanziati dal PNRR, quelli agrivoltaici e quelli da realizzare in cave, miniere, aree in concessione a Ferrovie dello Stato e ai concessionari aeroportuali, aree di rispetto della fascia autostradale, aree interne ad impianti industriali.
 
È quanto prevede il Decreto Legge ‘Disposizioni urgenti per le imprese agricole, della pesca e dell’acquacoltura, nonché per le imprese di interesse strategico nazionale’ o DL Agricoltura, approvato ieri sera dal Consiglio dei Ministri.
 
“Abbiamo voluto regolamentare l’utilizzo dei pannelli fotovoltaici, perché crediamo che la terra serva a produrre e la produzione energetica deve essere compatibile con quella agricola” – ha d…Continua a leggere su Edilportale.com]]>