27/05/2024 – Abolizione della doppia conformità e regolarizzazione delle piccole difformità negli edifici, incremento delle tolleranze costruttive, cambio di destinazione d’uso con meno vincoli, stato legittimo degli immobili semplificato e nuovi lavori in edilizia libera.
 
Sono i principali contenuti del Decreto Salva Casa, il decreto-legge ‘Misure urgenti in materia di semplificazione edilizia e urbanistica’ che il ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Matteo Salvini, sottopone oggi all’esame del Consiglio dei Ministri.
 
Abolizione della doppia conformità e sanatoria per le parziali difformità
In primo luogo, il Decreto Salva Casa ricorda la distinzione tra:
– totale difformit&agr…Continua a leggere su Edilportale.com]]>